Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




***grace

tesi pet rmn

122 posts in this topic

si lo sapevo.....

cmq tra una PET/RM funzionante e possibilità di mettere in commercio quella stessa PET/RM ce ne passa!!!!

la Siemens ha installato in europa ben 5 BrainPET/RM, e qualcuna in meno di PET/RM.... ora:

la Siemens è di sicuro commerciabile!!!

la Philips so per certo che ne sono di apparecchiature installate in europa e in america (New York), ma per la sperimentazione; riguardo all'approvazione della FDA ( e quindi la possibilità di venderla) non ho trovato niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites


si...la philips mira a progettare un prototipo anche migliore della siemens che possa consentire, grazie all'utilizzo dei SIPM (silicon photomultiplier), oltre di poter effettuare delle acquisizioni simultanee, anche di avvalersi della tecnologia TOF.

in poche parole:

i PMT offrono ottime prestazioni, ma sono molto grandi e insensibili ai campi magnetici;

gli APD sono insensibili ai campi magnetici, hanno bisogno di specifici preamplificatori per ottenere la stessa qualità di segnale (degli APD) ma non si può utilizzare la tecnologia TOF;

i SiPM sono insensibili ai campi magnetici e compatibili con la tecnologia TOF oltre ad offrire anche altri vantaggi....

ci sarebbe molto da dire, ma questo schemino è abbastanza sintetico ed utile (almeno spero) per capire anche le prestazioni delle apparecchiature PET/RM

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli APD non solo non consentono di utilizzare il TOF, ormai indispensabile su una PET moderna, ma hanno una risoluzione enrgetica tanto pessima che non capisco come possano aver realizzato un tomografo PET. Io non mi intendo di RM, so che sia Siemens che Philips utilizzano nella PET/RM una 3Tesla. Ci sono differenze tra i due sistemi?

Quale è il vantaggio clinico, a parte il risparmio di tempo, nell'acquisire contemporaneamente? Hai trovato qualche lavoro che descriva questo vantaggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

grace please mandami qualcosa da leggereeeeeee che questo argomento mi incuriosisce moltooooooooo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok andrea... ma come posso fare???? per mandartelo in privato però

ti spiego il mio coordinatore mi vorrebbe far partecipare ad un concorso per tesi.... quindi ti ripeto non vorrei pubblicarla ancora.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma guarda che io sono un tipo affidabile ;):D

per me una cosa privata è privata, senza mezzi termini :)

se vuoi/puoi (e ti ripeto non ti sentire costretta) fo.andrea chiocciolina gmail.com

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io purtroppo sono ancora in altro mare..ora sono in periodo esami e quindi di dedicarmi alla ricerca non se ne parla... uffff :(

vorrei solo sapere un'informazione...questo "fantomatico" apparecchio che dovrebbe essere installato in Italia...si sa almeno che tipo sarà e sopratutto DOVE verrà installato?

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao lexie scusa il ritardo.....

cmq da quello che mi ricordo è un apparecchio siemens che dovrebbe essere installato entro quest'anno nel sud italia

chiedimi pure altro se ne hai bisogno......

scusa ancora per il ritardo ma sto facendo un pò di praticae

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti.

Bellissimo forum e interessantissimo argomento.

Mi sapreste consigliare dove posso trovare informazioni circa i protocolli di PET / RM riguardanti particolarmente Cranio e Colonna?

Grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao SMC....io non ho trovato grachè sui protocolli.....anzi per essere precisi ho solo una slide a riguardo, per il resto niente! la difficoltà più grande che si ha quando si studiano apparecchiature nuove è proprio quella di trovare dati certi e soprattutto tecnici!! a me personalmente capita spesso di trovare notizie molto generiche!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grace grazie per la risposta! devo dare un ultimo esame dopodichè mi dedicherò alla tesi come si deve..io sinceramente ho paura di trovare poco materiale non tanto per quanto riguarda la descrizione della tecnologia in sè (poi correggimi se sbaglio!) ma più che altro proprio su qualche applicazione diagnostica, qualche esempio da portare per supportare la validità dell'esame in sè!

spero di essere stata chiara XD

ps: io sono di Napoli e alcuni dicono che la Pet/Rm è stata installata proprio a Napoli presso il centro diagnostico SDN. qualcuno ne sa qualcosa?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

so che sarebbe stata installata a napoli entro quest'anno (o almeno credo)....poi non so altro a riguardo!

per quanto rigurda le applicazioni diagnostiche sarà dura...io ho trovato molti studi sperimentali, molti sui topi, alcuni anche sugli uomini....ma come effettivamente si esegua uno studio con PET/RM è un pò complicato.............

mi spiego:

prima di tutto devi capire quale PET/RM studiare, la philips e la simens hanno definito due modelli molto diversi fra loro per tecnologia e funzionamento;

poi devi capire su cosa orientare la tua tesi in base al materiale che hai!

io, per esempio, all'inizio pensavo ad un lavoro molto diverso da qullo che ho fatto...poi sulla base del materiale che ho trovato ho abbandonato alcune idee e sviluppatene altre!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah comq per uqanto riguarda il materiale non ci sono problemi chiedi pure

ma sei alla federico II??? anch'io ho fatto la tesi là sai!!!!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Grace! Scusa l'intermittenza dei messaggi ma ero presissima dallo studio..ieri finalmente ultimo esame del primo semestre!

Ora si passa al secondo e quindi è il momento decisivo per dedicarmi alla tesi.

Devo orientarmi ancora sull'argomento decisivo... Come ti ho detto oltre a descrivere l'innovazione tecnologica, mi piacerebbe soprattutto sostenere la validità della tecnica ad esempio nello studio di un determinato tumore del sistema nervoso.

Ufffff...la vedo complicatissima come cosa!!!! XD

ps: confermo che una Pet/Rm è in fase di installazione presso l'SDN!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è più nessuno ? ? ?

Vi prego sono proprio in alto mare! :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ci sono, ma nonsono in grado di aiutarti

purtroppo non è abitudine di tutti condividere le informazioni......

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao lexie scusami tanto se non ti ho risp ma sono stata un pò indaffarata

cmq ti confermo l'istallazione a napoli all' SDN

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quanto riguarda la condivisione delle informazioni. ....parte della mia tesi sarà pubblicata o almeno spero nel prossimo numero della rivista dei tecnici di radiologia medica...poi appena possibile andrea ti farò avere l'integrale!!!

cmq non pensare che sia un granchè ....visto che è stata scartata al premio crocetti!!!!! :mad: :mad: :mad:

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quanto riguarda la condivisione delle informazioni. ....parte della mia tesi sarà pubblicata o almeno spero nel prossimo numero della rivista dei tecnici di radiologia medica...poi appena possibile andrea ti farò avere l'integrale!!!

cmq non pensare che sia un granchè ....visto che è stata scartata al premio crocetti!!!!! :mad: :mad: :mad:

:) dai allora speriamo che venga pubblicata così comunque potrò leggerla ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera =) sono nuova del forum e ci sono capitata per caso oggi mentre cercavo materiale anche io per la tesi! Qualcuno saprebbe darmi in breve qualche delucidazione su quali sono a livello fisico le interferenze che si hanno tra i due sistemi nella configurazione simultanea? Gli articoli che ne parlano sono sempre moooolto vaghi e tutto c'ho che riguarda la parte tecnologica è sempre affrontata brevemente =)

Grazie in anticipo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa il ritardo, spero che questa slide possa esserti utile: in grassetto ci sono i problemi che le rispettive apparecchiature si provocano "a vicenda" sotto in neretto la possibile/probabile risoluzione.

.........................ok spiegatemi come si carica l'immagine!!!!le ho provate tutte!!!!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Grace e ciao Tracy !

Io sono riuscita a trovare abbastanza materiale sullìapparecchiatura in particolar modo sulla Siemens grazie all'installazione a Napoli che ha permesso di trovare qualche documento in più in italiano !

Ma di principi e interazioni fisiche tra i due sistemi sono a secco... Grace riesci ad aiutarmi ???

Share this post


Link to post
Share on other sites

SI SULLA SIEMENS C'è ABBASTANZA

mi spiegate come si carica un documento per favore????

Share this post


Link to post
Share on other sites

devi usare l editor avanzato. e sotto lo spazio del testo vedrai catica file :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links